Aucun appareil Kindle n'est requis. Téléchargez l'une des applis Kindle gratuites et commencez à lire les livres Kindle sur votre smartphone, tablette ou ordinateur.

  • Apple
    Apple
  • Android
    Android
  • Windows Phone
    Windows Phone
  • Click here to download from Amazon appstore
    Android

Pour obtenir l'appli gratuite, saisissez votre numéro de téléphone mobile.

kcpAppSendButton

Options d'achat

Prix Kindle : EUR 11,99

Économisez
EUR 4,01 (25%)

TVA incluse

Ces promotions seront appliquées à cet article :

Certaines promotions sont cumulables avec d'autres offres promotionnelles, d'autres non. Pour en savoir plus, veuillez vous référer aux conditions générales de ces promotions.

Envoyer sur votre Kindle ou un autre appareil

Offrir cet ebook

Offrir en cadeau ou acheter pour plusieurs personnes.En savoir plus

Acheter et envoyer des ebooks à d'autres personnes

Sélectionnez la quantité souhaitée
Choisissez la méthode d'envoi et achetez l'ebook
Les destinataires peuvent lire l'ebook reçu sur n'importe quel appareil

Seuls des destinataires résidant dans votre pays peuvent récupérer un ebook offert. Les liens de récupération et les ebooks ne peuvent pas être revendus.

Quantité : 
Cet article dispose d’une quantité maximum de commande.

Envoyer sur votre Kindle ou un autre appareil

<Intégrer>
Publicité sur l'appli Kindle
Fidanzati dell'inverno. L'Attraversaspecchi - 1 (Italian Edition) par [Christelle Dabos, Alberto Bracci Testasecca]
Extrait audio
En écoute…
Chargement…
En pause

Suivre l'auteur

Une erreur est survenue. Veuillez renouveler votre requête plus tard.


Fidanzati dell'inverno. L'Attraversaspecchi - 1 (Italian Edition) Format Kindle

4,5 sur 5 étoiles 448 évaluations

Prix Amazon
Neuf à partir de Occasion à partir de
Format Kindle
11,99 €
Broché 16,00 €

Détails sur le produit

  • ASIN ‏ : ‎ B07B534K8X
  • Éditeur ‏ : ‎ Edizioni e/o (18 avril 2018)
  • Langue ‏ : ‎ Italien
  • Taille du fichier ‏ : ‎ 1284 KB
  • Synthèse vocale ‏ : ‎ Activée
  • Lecteur d’écran  ‏ : ‎ Pris en charge
  • Confort de lecture ‏ : ‎ Activé
  • Word Wise ‏ : ‎ Non activé
  • Nombre de pages de l'édition imprimée  ‏ : ‎ 381 pages
  • Commentaires client :
    4,5 sur 5 étoiles 448 évaluations

Commentaires client

4,5 sur 5 étoiles
4,5 sur 5
448 évaluations
Comment les évaluations sont-elles calculées ?

Meilleure évaluation de France

Commenté en France le 29 avril 2018

Meilleurs commentaires provenant d’autres pays

Grazia Gironella
2,0 sur 5 étoiles Personaggi difficili da amare
Commenté en Italie le 16 mars 2019
Achat vérifié
50 personnes ont trouvé cela utile
Signaler un abus
Valerio Tagliaferri
2,0 sur 5 étoiles Scritto bene, ma troppo furbetto...
Commenté en Italie le 10 janvier 2020
Achat vérifié
Image client
2,0 sur 5 étoiles Scritto bene, ma troppo furbetto...
Commenté en Italie le 10 janvier 2020
Non si può negare che Christelle Dabos abbia uno stile accattivante e avvincente, e che col suo libro crei un mondo fantastico e originale. Cosa non facile, soprattutto dopo la pubblicazione della saga di Harry Potter. Così i suoi libri sono diventati un caso letterario in Francia, già all’uscita di questo primo volume avvenuta in terra d’oltralpe nel 2013.

Personalmente però trovo poco giustificabile pubblicare un romanzo la cui trama (nonostante le oltre cinquecento pagine) si ferma di fatto a metà, dando direttamente appuntamento al secondo libro della saga “L’attraversaspecchi”. Anche se la cosa è chiaramente scritta sulla copertina, non la trovo affatto corretta perché, soprattutto nella parte centrale del romanzo, la Dabos rallenta ad arte il ritmo del racconto per poi precipitare gli eventi nelle ultime pagine. Eventi che comunque non portano a nulla di definitivo.

Non è facile, certo, ma è possibile creare una saga composta da vari libri, e al tempo stesso disegnare in ogni libro una storia che abbia uno sviluppo e un epilogo riallacciandosi a quella principale. La saga di Hogwarts della Rowling e quella de “La Bussola d’Oro” di Philip Pullman (le cui atmosfere ricordano molto quelle create dalla Dabos) sono gli esempi riusciti forse più famosi.

Evidentemente, però, J.K. Rowling e P. Pullman hanno un altro passo come scrittori, visto che la Dabos preferisce semplicemente spezzare la storia (cosa che ha anche il sapore banale di un semplice espediente commerciale) piuttosto che sforzarsi di fare altro.

Insomma: più che un bel libro …un accattivante primo capitolo.
Images dans cette revue
Image client
Image client
34 personnes ont trouvé cela utile
Signaler un abus
Romina
3,0 sur 5 étoiles Soporifero.
Commenté en Italie le 13 août 2020
Achat vérifié
Image client
3,0 sur 5 étoiles Soporifero.
Commenté en Italie le 13 août 2020
Avete mai riposto in un libro le più grandi aspettative perché tutti ne parlano bene? Io si e purtroppo non sempre i propri gusti incontrano quelli della maggior parte delle persone. E’ il caso di Fidanzati dell’inverno, primo libro della saga dell’ Attraversaspecchi di Christelle Dabos. Il libro non ha quasi nulla di brutto o sbagliato, semplicemente non è scattata la scintilla, ma anzi è scattato un sonno che pochi libri mi hanno procurato fino ad ora.
Il libro parla di una realtà in cui la terra si è spaccata, suddividendosi in zolle, chiamate Arche. Non si sa come facciano a restare così, ma ok. In ogni Arca ci sono famiglie e clan importanti, due tra questi vogliono unire in matrimonio due perfetti sconosciuti: Ofelia e Thorn. Ovviamente non si sopportano, quasi si schifano, senza il quasi. Si verrà a scoprire che ci sono molte persone che non vogliono questo matrimonio (maddai?!) che arrivernno anche ad uccidere.
Cosa mi è piaciuto: La copertina.
Cosa non mi è piaciuto: La lentezza con cui si è presentato per il 90% del libro. E’ stato un interminabile intro.
Personaggio preferito: Può sembrare strano ma il mio personaggio preferito è stato Thorn, forse l’unico che è stato fedele a se stesso dall’inizio alla fine del libro.
Personaggio detestato: Ofelia assolutamente. Non si sa cosa vuole, dice di non poter amare Thorn, che non lo amerà mai ma si offende se lui non le dimostra un minimo di sentimento (scusa?!). Oltretutto è sempre ammalata, ammaccata eppure come una WonderWoman riesce a fare di tutto e di più. (Mah!).
Ripeto, il libro non è brutto, il fatto che non mi sia piaciuto è solo un fatto di gusto personale. Mi aspettavo forse troppo per un primo libro di una saga. Devo ancora decidere se leggere il seguito, ma visto che molti sono stati delusi dall’ultimo libro, la vedo dura…
Images dans cette revue
Image client
Image client
11 personnes ont trouvé cela utile
Signaler un abus
Francesca Dozio
5,0 sur 5 étoiles All good
Commenté au Royaume-Uni le 25 mai 2020
Achat vérifié
BlueMargaret
5,0 sur 5 étoiles Voglio leggere il prossimo!!!
Commenté en Italie le 25 avril 2018
Achat vérifié
15 personnes ont trouvé cela utile
Signaler un abus